Marzo 2015 in Basilica di San Pietro in Ciel d’Oro

Cari amici,

Ecco gli appuntamenti di marzo 2015 in Basilica di San Pietro in Ciel d’Oro

Durante il periodo quaresimale vi proponiamo di aiutare le missioni della Provincia Agostiniana d’Italia (Perù e Slovacchia), destinando il risultato di un vostro sacrificio: una giornata di lavoro, la rinuncia a fumo, spettacoli, bevande… in segno di concreta solidarietà.
Durante il mese di Marzo continua la pia pratica dei quindici Giovedì in onore di S. Rita. In Basilica alle Ss. Messe (ore 9 e 18.30) c’è la preghiera particolare per i malati e la venerazione della Reliquia di S. Rita. Tutti i devoti di S. Rita di Pavia sono così chiamati a prepararsi alla sua festa del 22 Maggio.

La Basilica di San Pietro in Ciel d'Oro gremita

La Basilica di San Pietro in Ciel d’Oro gremita

Pubblicato in Appuntamenti della Comunità Agostiniana di Pavia, Attività della comunità agostiniana, Basilica di san Pietro in Ciel d'Oro | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

II Domenica di Quaresima 2015

Cari amici,

le letture della II Domenica di Quaresima esprimono il tema della prova dell’uomo e della fedeltà di Dio.

L’esperienza della Trasfigurazione è per gli apostoli la contemplazione della divinità di Cristo e l’annuncio della sua Passione.  I discepoli contemplano e godono della gioia della Trasfigurazione, ma, come noi, ancora non capiscono. Scrive Agostino: “ A tale visione Pietro, esprimendo sentimenti solo umani: È bello per noi, o Signore – dice – stare qui… lì aveva Cristo come cibo dell’anima. Perché avrebbe dovuto scendere per tornare alle fatiche e ai dolori mentre lassù era pieno di sentimenti di santo amore verso Dio e che gl’ispiravano perciò una santa condotta?..”  O con le parole di Anna:

“Nostalgia della voce dell’angelo…

e di bianchissime vesti la luce

ove avrei voluto restare,

ove dal nido del cuore ancora

nel buio m’incanti di sole.”

incontro laici agostiniani del 9 novembre

incontro laici agostiniani del 9 novembre

Ma la voce di Dio, che è anche per noi, dice:” Questi è il mio figlio diletto, ascoltatelo”.

Ascoltatelo quando perdete il senso del dono, quando un amico vi chiede qualcosa di voi; ascoltatelo quando è il tempo del dolore e del disorientamento; ascoltatelo quando l’amore vi interroga e chiede delle scelte. L’ascolto del Signore,  come per Abramo, come per gli apostoli sul monte, non è fuga o illusione ma è stare dentro la vita, la nostra.

E ancora Agostino: “Scendi, Pietro; desideravi riposare sul monte: scendi; predica la parola di Dio, insisti in ogni occasione opportuna e importuna, rimprovera, esorta, incoraggia usando tutta la tua pazienza e la tua capacità d’insegnare. Lavora, affaticati molto, accetta anche sofferenze e supplizi affinché, mediante il candore e la bellezza delle buone opere, tu possegga nella carità ciò ch’è simboleggiato nel candore delle vesti del Signore

Buona Domenica

Anna e Marco

Letture e commento della II Domenica di Quaresima 2015

Pubblicato in Commento alle domeniche dell'Anno Liturgico | Contrassegnato , | Lascia un commento

Concerto Bach in Irlanda

Il 28 febbraio si ricorda l’arrivo del corpo di Sant’Agostino a Pavia, allora capitale del regno longobardo, per volere di re Liutprando. La traslazione del corpo dalla Sardegna a San Pietro in Ciel d’Oro  – dove presumibilmente il corpo del santo venne da subito deposto – avvenne probabilmente attorno all’anno 725.

Per ricordare questo importante avvenimento, che lega ancor più il capoluogo lombardo al grande Dottore della Chiesa, il Comitato Pavia Città di Sant’Agostino e la comunità agostiniana pavese offrono il Concerto “Bach in Irlanda” con Anna Besson flauto traversiere e Michele Pasotti liuti e tiorba.

Il concerto, aperto a tutti e gratuito, si terrà nella Sacrestia della Basilica di San Pietro in Ciel d’Oro sabato 28 febbraio alle ore 21.

Concerto 28 febbraio 2015

Concerto 28 febbraio 2015

Pubblicato in Appuntamenti della Comunità Agostiniana di Pavia, Attività della comunità agostiniana, Basilica di san Pietro in Ciel d'Oro, Comitato Pavia città di sant'Agostino | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

I Domenica di Quaresima 2015

Cari amici,

la Quaresima, il tempo liturgico che prepara la Pasqua, ci invita alla conversione nella condivisione, nella sobrietà e nel silenzio, cioè nell’elemosina, nel digiuno e nella preghiera.

L’alleanza tra Dio e il suo popolo e la conversione, “il cambiare” cioè per rivolgerci al Signore e lasciare che lui si faccia presente a noi ed entri nella nostra vita, sono i temi forti di questa Domenica.

Quante volte nella vita ci troviamo in un deserto che ci fa soffrire: lontananza, solitudine, tentazione come sviamento o disorientamento o disperazione. Cristo trasforma il deserto da esperienza di solitudine–tentazione–sconfitta in luogo di forza interiore, di fede, di contemplazione.

Scrive Agostino:Cristo fu certamente tentato dal diavolo, ma in Cristo eri tentato tu. Tua infatti era la carne che Cristo aveva presa perché tu avessi da lui la salvezza… In lui fosti tu ad essere tentato, in lui tu riporti vittoria. Riconoscilo! Egli avrebbe potuto tener lontano da sé il diavolo; ma, se non si fosse lasciato tentare, non ti avrebbe insegnato a vincere quando tu sei tentato. Egli è stato tentato, ha sofferto, è risorto: così è divenuto la nostra speranza…

Festa di Santa Rita 2011, abside della Basilica

Festa di Santa Rita 2011, abside della Basilica

E con Michele

“…Ed oggi

abbiamo atteso nel silenzio della notte

ogni ultimo sospiro dell’inverno.

Ancora però rimane qui, in questa

infermità  un sussurro, una voce.

Qualche suono lontano, una memoria

ci dice che il silenzio è oltre là”

Dal deserto si esce più forti se lo si accetta senza esserne sopraffatti e senza fuggire, ma ponendo in Dio, da uomini liberi, la nostra speranza. Il Signore  vince il deserto. Dice Agostino (Disc. 205): “ Perdonate e vi sarà perdonato, date e vi sarà dato. Queste sono le due ali della preghiera con le quali essa arriva fino a Dio: se a chi sbaglia si perdona… e se si dona a chi è nel bisogno.”

Buona Domenica

Anna e Marco

Commento alle letture della I domenica di Quresima anno B 2015

Pubblicato in Attività della comunità agostiniana, Basilica di san Pietro in Ciel d'Oro, Commento alle domeniche dell'Anno Liturgico | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

L’autobiografia di Sant’Agostino

Raccontare se stessi: l’autobiografia di Agostino” a cura di Fabio Gasti, docente di Filologia classica e letteratura latina tardoantica all’Università di Pavia, in programma domani venerdì 20 febbraio ore 15, in Aula Seminari di Scienze dell’Antichità, piano terra Palazzo San Tommaso, Piazza del Lino.

Statua di Sant'Agostino all'interno della Basilica di San Pietro in Ciel d'Oro

Statua di Sant’Agostino all’interno della Basilica di San Pietro in Ciel d’Oro

Pubblicato in Centro culturale Benedetto XVI, Comitato Pavia città di sant'Agostino | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Febbraio 2015 in Basilica

Cari amici,

ecco il  Foglio Informativo degli appuntamenti di febbraio 2015 in Basilica di San Pietro in Ciel d’Oro

Festa di Santa Rita 2014

Festa di Santa Rita 2014

In febbraio iniziano i 15 Giovedì in onore di S. Rita. Questa devozione è sorta dopo che il Papa Leone XIII la proclamò santa nel maggio 1900 e ricorda i 15 anni durante i quali S. Rita portò sulla fronte la dolorosa ferita mistica della Spina di Cristo. Il primo Giovedì ricorre il 12 febbraio; in Basilica alle Ss. Messe (ore 9 e 18.30) c’è la preghiera particolare per i malati e la venerazione della Reliquia di S. Rita. Tutti i devoti di S. Rita di Pavia sono così chiamati a prepararsi alla sua festa del 22 maggio.

Consultate il Foglio Informativo degli appuntamenti di febbraio 2015 in Basilica di San Pietro in Ciel d’Oro

Pubblicato in Appuntamenti della Comunità Agostiniana di Pavia, Attività della comunità agostiniana, Basilica di san Pietro in Ciel d'Oro, Santa Rita | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani

Dal 18 al 25 gennaio si svolge la Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani, durante la quale siamo invitati a pregare e a riflettere sul tema: “Gesù disse: ‘Dammi da bere’”, tratto dal Vangelo di Giovanni (Gv 4,7). Il passo evangelico narra l’incontro tra Gesù e la samaritana. Questo tema è una guida per tutte le iniziative ecumeniche, un’esortazione a vivere le nostre legittime differenze, appellandoci alla solidarietà ed alla fratellanza tra fedeli.

 

Statua di Sant'Agostino all'interno della Basilica di San Pietro in Ciel d'Oro

Statua di Sant’Agostino all’interno della Basilica di San Pietro in Ciel d’Oro

| Contrassegnato | Lascia un commento