II Domenica di Quaresima 2018

Cari amici ,

Agostino scrive:”Gesù condusse con sè tre suoi discepoli, Pietro, Giacomo e Giovanni, e si trasfigurò alla loro presenza per cui il suo volto divenne splendente come la viva luce del sole… Fece scendere una nuvola dal cielo e ricoprì tutti, come se volesse dire a Pietro: “Perché vuoi fare tre tende? Eccone una sola”. Allora udirono una voce dalla nube: Questo è il Figlio mio, ascoltatelo”. L’ascolto è l’invito di questa seconda  Domenica di preparazione alla Pasqua: dire eccomi come Abramo, dare semplicità alla nostra fiducia, anche se noi ancora non vediamo; anche se la nostra vita è così faticosa, così turbata e distratta. Ascoltatelo quando perdete il senso del dono, quando un amico vi chiede qualcosa di voi; ascoltatelo quando è il tempo del dolore e del disorientamento; ascoltatelo quando l’amore vi interroga e chiede delle scelte.

Scrive Michele:

“In questi giorni troppo lunghi ci si sente

più vicini agli altri se rimuovi

il fodero di nebbia alla coscienza

e scopri che c’è calore dietro al gelo

polare di città. L’anima è leggera,

le parole già mancano, abbracciate

ai moti dell’affetto”

L’ascolto del Signore non è fuga o illusione ma è stare dentro la vita, la nostra, con una umanità nuova, più vera, libera dalla paura del soffrire e del morire, trasfigurata, perché abbiamo avuto in dono la compagnia di Dio. 

Buona Domenica

Anna e Marco

 

Riflessione sulle letture della II Domenica di Quaresima 2018

Sant'Agostino educa i giovani - particolare dell'Arca

Sant’Agostino educa i giovani – particolare dell’Arca

Informazioni su webmaster

Giornalista, blogger, autore televisivo. Autore di Sant'Agostino a Pavia - Le reliquie ritrovate, il pellegrinaggio .
Questa voce è stata pubblicata in Appuntamenti della Comunità Agostiniana di Pavia, Attività della comunità agostiniana, Basilica di san Pietro in Ciel d'Oro, Comitato Pavia città di sant'Agostino, Commento alle domeniche dell'Anno Liturgico e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.