Lettera del Priore Generale dell’Ordine di Sant’Agostino

Lettera del Priore generale all’Ordine in occasione della solennità del nostro padre sant’Agostino.

Cari fratelli e sorelle dell’Ordine di sant’Agostino:

vogliate accogliere il più cordiale e fraterno saluto mio e del consiglio generale nella solennità del nostro padre sant’Agostino.

Vorrei riflettere brevemente su un tema importante nella vita dell’ordine e in particolare nella vita di noi religiosi agostiniani che siamo chiamati a testimoniare più da vicino il pensiero di sant’Agostino. Mi riferisco alla conoscenza che abbiamo degli scritti del nostro padre e, grazie a loro, della vita, pensiero e spiritualità dell’Ipponate.

Vorrei approfittare di questa festa per insistere sulla necessità di conoscere meglio il nostro padre attraverso le sue opere, già pubblicate nelle principali lingue parlate nell’ordine.

“Non amiamo ciò che non conosciamo, né conosciamo ciò che non amiamo”. Questo principio agostiniano ha una grande attualità ed è per noi fonte di preoccupazione. A partire dalle nostre case di formazione, i cui studenti frequentano scuole in cui non si studia sant’Agostino. Molti dei nostri professi concludono il loro periodo formativo senza aver letto un solo scritto del nostro padre. Questa mancanza nella conoscenza della spiritualità di sant’Agostino comporta una grave carenza nella conoscenza della nostra identità che si riflette nella vita personale e comunitaria.

Approfitto di questo saluto per invitarvi a prendere coscienza dell’importanza di incontrare sant’Agostino, il suo pensiero e la sua spiritualità per vivere più intensamente la nostra vita religiosa come figli suoi, con un’identità chiara, che ci aiuti a testimoniare e annunciare con più vigore Il Vangelo.

La nostra missione è far conoscere sant’Agostino all’uomo di oggi nelle circostanze in cui viviamo. Questo obiettivo sarà impossibile, irrealizzabile, se non leggiamo direttamente le sue opere, se non preghiamo con la sua spiritualità, se non viviamo la sua profonda esperienza della fede. Tutto ciò ci è arrivato attraverso i suoi scritti.

Vi esorto a riflettere oggi su questa idea, a interrogarci, a motivarci, a dedicarvi tempo nella preghiera personale e comunitaria. Vi invito a far sì che la solennità di sant’Agostino non sia un giorno qualunque nella vita di ognuno di noi e nelle nostre comunità.

Approfittate di  questa ricorrenza per godere serenamente e profondamente di Dio, della vocazione a cui siamo stati chiamati, della figura del nostro padre Sant’Agostino, dei suoi scritti e del suo pensiero, riflettendo su uno dei suoi tanti testi che toccano il cuore.

Che festeggiare sant’Agostino ci aiuti a capire la nostra vocazione come esperienza di amore nei confronti del nostro padre Sant’Agostino  e, sempre, in unità con i fratelli e sorelle dell’Ordine!

Un abbraccio fraterno,

Roma, 28 agosto 2017

P. Alejandro Moral
Priore generale, O.S.A.

(traduzione dallo spagnolo)

Padre Alejandro Moral mentre fa la professione di fede di fronte al CApitolo che lo ha appena eletto

Padre Alejandro Moral mentre fa la professione di fede di fronte al CApitolo che lo ha appena eletto

Informazioni su webmaster

Giornalista, blogger, autore televisivo. Autore di Sant'Agostino a Pavia - Le reliquie ritrovate, il pellegrinaggio .
Questa voce è stata pubblicata in Appuntamenti della Comunità Agostiniana di Pavia, Basilica di san Pietro in Ciel d'Oro, Comitato Pavia città di sant'Agostino, Sant'Agostino e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.