IV Domenica di Quaresima 2017

Cari amici,

la quarta Domenica è nel segno della luce; dalle tenebre alla felicità di vedere, alla pienezza del vedere il Figlio dell’Uomo  – compimento della profezia dell’antico testamento– che si è chinato da fratello sulla sua fragilità, che ha medicato la sua infermità con un atto amoroso di “unzione”, che lo ha accolto dopo che è stato rifiutato dai suoi.

Scrive Agostino:” Quell’uomo chiamato Gesù, fece del fango e mi spalmò gli occhi e mi disse: Va’ alla piscina di Siloe e lavati! Ci sono andato, mi son lavato e ci vedo (Gv 9, 8-10)”. Eccolo diventato annunciatore della grazia; ecco che, diventato veggente, proclama il Vangelo, fa la sua professione di fede. La coraggiosa confessione del cieco spezza il cuore degli empi, i quali non avevano nel cuore ciò che egli ormai possedeva sul volto.

Arca di Sant'Agostino, la Speranza

Arca di Sant’Agostino, la Speranza

E con Michele:

“Il mio risveglio pare luminoso

ma  è vuoto e  buio questo giorno

che addolora.

Dov’è il canto dell’ultimo

incontro con la luce che sei Tu,

con la Parola sulla strada del ritorno?”

Questo segno è anche per noi, spesso ciechi di fronte a ciò che ci fa uomini nel profondo di noi stessi, talvolta spaventati o scandalizzati da chi non guarda ai formalismi e non teme di sporcarsi le mani per condividere, per amore degli ultimi.

Buona Domenica

Anna e Marco

Scarica il commento alle letture della IV Domenica di Quaresima 2017

Annunci

Informazioni su webmaster

Giornalista, blogger, autore televisivo. Autore di Sant'Agostino a Pavia - Le reliquie ritrovate, il pellegrinaggio .
Questa voce è stata pubblicata in Commento alle domeniche dell'Anno Liturgico e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...