Solennità di tutti i Santi e compleanno di Sant’Agostino

La conversione di Agostino - particolare dell'Arca

La conversione di Agostino – particolare dell’Arca

Si apre un mese importante per la famiglia agostiniana. Innanzitutto il 13 novembre è la ricorrenza della nascita di Sant’Agostino che avvenne il 13 novembre 354 a Tagaste.

Questo dato lo sappiamo perché è Sant’Agostino stesso a raccontarcelo nel prologo del De Beata Vita. Siamo al 13 novembre 386, Agostino ha 32 anni e così scrive: “Il tredici novembre ricorreva il mio compleanno. Dopo un pranzo tanto frugale che non impedì il lavoro della mente, feci adunare nella sala delle terme tutti coloro che non solo quel giorno ma ogni giorno convivevano con me. S’era presentato come luogo appartato, adatto all’occorrenza. Partecipavano, e non ho timore di presentarli per ora con i soli nomi alla singolare tua benevolenza, prima di tutto mia madre, ai cui meriti spetta, come credo, tutto quel che sto vivendo, Navigio mio fratello, Trigezio e Licenzio miei concittadini e discepoli. Volli che non mancassero neanche Lastidiano e Rustico, miei cugini, sebbene non avessero frequentato neppure il maestro di grammatica. Ritenni che il loro buon senso fosse sufficiente all’argomento che intendevo trattare. Con noi era anche mio figlio Adeodato, il più piccolo di tutti. Egli ha tuttavia un ingegno che, salvo errore dovuto all’affetto, promette grandi cose. Ottenuta la loro attenzione, cominciai nei termini seguenti“.

Non possiamo dimenticare la solennità attuale. Il mese di Novembre, dedicato ai defunti, si apre con la Solennità di tutti i Santi.

Da mezzogiorno dell’1 Novembre alla mezzanotte del giorno dopo si può ricevere l’indulgenza plenaria per i defunti. Queste le condizioni per ottenerla: ricevere il Sacramento della Confessione entro otto giorni, fare la Santa Comunione, visitare una chiesa o il cimitero recitando il Credo, il Padre nostro e l’Ave Maria per le intenzioni del Papa.

Informazioni su webmaster

Giornalista, blogger, autore televisivo. Autore di Sant'Agostino a Pavia - Le reliquie ritrovate, il pellegrinaggio .
Questa voce è stata pubblicata in Appuntamenti della Comunità Agostiniana di Pavia, Attività della comunità agostiniana, Basilica di san Pietro in Ciel d'Oro e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...